Agire anzichè Reagire

Dove ci porta oggi il flusso della vita?
Cosa stiamo vivendo? Cosa stiamo affrontando?
Quali sono le nostre riflessioni? Quali sono le nostre emozioni?

Tante domande a volte non semplici; domande che però ci servono a comprendere il punto in cui siamo, a prendere consapevolezza di cosa ci serve qui e ora in questo momento per andare verso la nostra direzione, per guidare la nostra macchina, per inseguire i nostri obiettivi.

Occorre essere allenati a fermarsi, ad ascoltarsi, ad ascoltare il nostro ambiente e le persone intorno a noi. A riflettere e decidere dove indirizzare la nostra vita professionale e personale.
Inseguire ciò che vogliamo.

Periodo difficile? Crisi economica? Il peso dello stress da lavoro è insopportabile?
Non abbiamo più certezze? Lavoriamo con persone a noi sgradite?
Cosa possiamo fare a fronte di tutto ciò visto che la situazione non cambia?

Occorre allenarci ad indirizzare i nostri pensieri, ad utilizzare le nostre risorse che fino ad ora non abbiamo abbastanza utilizzato. Ciò che facciamo evidentemente non è abbastanza efficace se queste cose ci pesano.

E allora cosa fare? Cosa possiamo fare per gestire meglio lo stress del lavoro visto che non cambia? Cosa possiamo fare visto che dobbiamo lavorare con quelle persone che vorremmo che sparissero davanti a noi?
Subire la situazione o scegliere di cambiare rotta o atteggiamento.

Come fare? Con il coaching; un allenamento che mi permette di allenare alcune attitudini che ho dentro di me ma che non ho abbastanza allenate.

Ma perché? A che pro? Per gestire la situazione e stare bene nella situazione in cui sino ad oggi non stiamo stati molto bene. Per essere efficaci e sentirci efficaci indipendentemente dalla situazione in cui siamo e dalle persone che ci circondano.

Per Agire anziché Reagire.

Ecco perché il coaching.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>